venerdì 4 aprile 2014

serrande

Profeti con gli occhi lucidi
e
le tasche scucite

camminano ondeggiando
passandoti attraverso

facendoti risuonare le costole
portandosi via
la carne che resta....

di te lasciano
residui
metallici
sotto le unghie

e solamente
vorresti sentirti
altrove
un altrove preciso....

Nessun commento:

Posta un commento